Il trattamento fisiokinesiterapico è indicato per la riabilitazione ed il recupero degli esiti disabilitanti di numerose patologie di interesse ortopedico e neurologico.
Vengono utilizzate tutte le tecniche fisiokinesiterapiche e di rieducazione funzionale più aggiornate, nonché le metodiche massoterapiche e le varie apparecchiature di terapia fisica e strumentale appartenenti al bagaglio terapeutico della Medicina riabilitativa.

Idrokinesiterapia

L’acqua è un buon ausilio per realizzare esercizi di mobilizzazione, rinforzo e “lavori propriocettivi”. Inoltre, la temperatura dell’acqua può facilitare il rilasciamento muscolare e alleviare il dolore, e ha effetti benefici secondari a livello cardiovascolare, renale e respiratorio.
Vengono effettuati cicli di rieducazione in acqua, in base alla patologia e alla cura. Sono terapie rivolte a chi ha subito interventi chirurgici al ginocchio o alla spalla, protesizzazioni d’anca e interventi all’apparto legamentoso del ginocchio. Notevoli benefici anche per chi è affetto da patologie reumatiche e degenerative (come la periartrite scapolo omerale, l’artrite reumatoide, la coxartrosi e le patologie degenerative della colonna) e patologie neurologiche (emiplegie, paraparesi, paresi, ecc.).

Progetto riabilitativo individuale

Tutti i servizi in regime di ricovero ordinario sono organizzati nell’ambito di programmi riabilitativi, dopo una preliminare valutazione riabilitativa.
Per ogni paziente l’équipe predispone un progetto riabilitativo per integrare azioni mediche con quelle fisioterapiche, logopediche, infermieristiche, e del terapista occupazionale.
Il piano terapeutico prevede momenti di verifica dei risultati di cura al fine di programmare eventualmente nuovi interventi e terapie.

News dal Gruppo

Autori: F.Biggi, M.Chiumenti, A.Ghezzi, A.Isimbaldi, Dipartimento di Ortopedia e Traumatologia Policlinico di Monza
      ...

Innovazioni tecnologiche alla Pinna Pintor

Un grande passo avanti per la Diagnostica per immagini della Clinica Pinna Pintor di Torino che recentemente ha visto...

In ambulatorio con il chirurgo plastico

Quando si parla di interventi di chirurgia platica e ricostruttiva vengono subito in mente operazione lunghe e complesse...