La terapia occupazionale - definita anche “ergoterapia” - è un trattamento globale che include aspetti fisiologici, psicologici, pedagogici e sociali. Vengono trattati soggetti di qualsiasi età con disturbi derivanti da traumi, malattie neurologiche o di origine genetica o degenerativa. Il training dell’autonomia funzionale e quello motorio-funzionale e cognitivo rappresentano le colonne portanti della terapia. Importante anche la consulenza fornita al paziente per l’adattamento degli spazi abitativi e del lavoro, come pure il ricorso a strumenti ausiliari e sostegni per una migliore integrazione. La terapia include:

  • recupero delle autonomie personali più semplici
  • incremento della motricità fine della mano
  • recupero dell’autonomia nelle attività strumentali, domestiche e personali
  • promozione delle azioni educative verso il paziente e la famiglia.

News dal Gruppo

Disegno, materiali e tecnica chirurgica si svilupperanno a tal punto da offrirci una protesi d'anca anti-usura? «Una protesi potrà definirsi perfetta...

Autori: F.Biggi, M.Chiumenti, A.Ghezzi, A.Isimbaldi, Dipartimento di Ortopedia e Traumatologia Policlinico di Monza
      ...

Innovazioni tecnologiche alla Pinna Pintor

Un grande passo avanti per la Diagnostica per immagini della Clinica Pinna Pintor di Torino che recentemente ha visto...